SCEGLI DATA
FILTRA PER FILTRA PER

Jazz in the Shops a Dolo

JAM, Jazz Area Metropolitana 2018

 

Jazz Area Metropolitana, il network diffuso tra le ex province di Padova, Venezia e Treviso, torna per il suo secondo anno di attività, felice degli ottimi riscontri del 2017 (16 comuni, 3 province, 25 concerti, 3000 spettatori, collaborazioni di alto profilo). “Flussi” è il titolo del percorso di concerti che nel 2018 coinvolge diversi comuni tra la Riviera del Brenta e del Miranese, e che inizia il prossimo 23 marzo e fino a maggio coinvolge il territorio regionale. Teatri, ville, scuole, strade e negozi sono “invasi” per oltre due mesi da nuove energie, idee e proposte all’insegna del comun denominatore della musica d’oggi. Anche quest'anno continua l'esplorazione di luoghi inusuali, l'attenzione ai giovani e la valorizzazione del territorio nel suo senso più ampio. Ancora e sempre più al centro dell'attività di Jazz Area Metropolitana sono la generazione di nuove occasioni di incontro e la valorizzazione del concetto di comunità.

 

La serie di appuntamenti comincia a Martellago venerdì 23 marzo 2018 alle ore 21 con Giaro TangJazz, nella Barchessa di Ca' della Nave (Ingresso libero, prenotazione consigliata). Sul palcoscenico, insieme all'appassionato titolare del progetto - Paolo Giaro - sono Eliana Melone (voce), Raffaele Damen (fisarmonica), Carlo Colocci (sax), Massimiliano Tonelli (contrabbasso) e Ivan Gambini (batteria).  Giaro è chitarrista, compositore e arrangiatore, ma è soprattutto un’anima accogliente, che assorbe suoni e sentimenti dalle strade del mondo per farli propri e per restituirli con un vestito nuovo. Ha lavorato con i più grandi ed ha sperimentato incisioni, festival, direzioni artistiche. Nel progetto “TangJazz” la musica del Rio de la Plata sposa il jazz meno convenzionale e si aggancia al contesto musicale contemporaneo europeo, per una miscela sonora affascinante, dal sentimento struggente e ricchissimo di colori.

 

Si prosegue sabato 24 marzo, dalle ore 18, quando a Dolo torna "Jazz in the Shops": il centro storico del paese (negozi, cortili, strade) è palcoscenico per diversi concerti diffusi: i musicisti e le loro sonorità fanno parte della vita del paese, ne compongono il paesaggio e si accostano alla gente che normalmente vi abita. Un'esperienza già rodata, e sempre perfettamente riuscita: curiosità, affetto, sorrisi accolgono sempre gli artisti che condividono con disinvoltura le loro performance. L'orario scelto è il più affollato, nella giornata più affollata, e passeggiare e fare shopping assume un significato diverso! Gruppo di punta del pomeriggio a Dolo è l’esplosivo progetto di Helga Plankensteiner, protagonista anche del concerto di domenica 25 marzo.

 

Domenica 25 marzo una giornata davvero speciale e molto intensa: ben due concerti e un brunch sono ospitati a Dolo nella sede dell'Ex Macello, restituita alla città come "contenitore" culturale. Alle 11.30 si "aprono le danze" con un aperitivo di benvenuto, seguito alle 12 dal concerto di Helga Plankensteiner e del suo vulcanico progetto "Plankton". A seguire il brunch (ore 13) curato dall'Osteria-Ristorante Galleria 24 e alle 14 il concerto del trio Hyper+ con il trombettista Amir ElSaffar. Musica, cibo, luogo all’insegna della commistione tra la tradizione e la ricerca del nuovo.

Per maggiori informazioni

Attenzione, l'evento che stai visualizzando è scaduto

Ti potrebbero interessare

Nel frattempo, in altre città d'Italia...